Questa è una crema che io definisco versatile, si perchè sostituendo l’aroma la potete fare dei gusti che più amate, limone , cioccolato , cardamomo , al pepe, al peperoncino…. si avete letto bene!

La potete utilizzare per farcire delle crostate, per bigne , per creare dei dolci monoporzione a cucchiaio aggiungendo una granola , dei biscotti , e decorando con frutta fresca o secca.

Se volete vedere il video passo passo, lo trovate nella mia pagina Instagram nella sezione CREMA PASTICCERA.

INGREDIENTI

  • 500 ml latte
  • 170 gr zucchero semolato
  • 55 gr farina 00
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1/2 stecca di vaniglia

PROCEDIMENTO

  • In una pentola metti a scaldare il latte con i semi di vaniglia , IMPORTANTE il latte non deve bollire
  • In una bacinella monta con la frusta i tuorli con lo zucchero
  • Incorpora la farina setacciata in una sola volta
  • Versa il latte nel composto, e amalgama bene
  • Travasa il composto nella pentola , dove in precedenza hai scaldato il latte , e fai bollire per circa 3 minuti
  • Ritira la crema in un recipiente pulito , e copri con della pellicola a contatto con essa, in modo che non formi la pellicola nella parte superiore

La Crema Pasticcera, va conservata in frigo e consumata nel giro di 2/3 giorni.

Se avete della crema pasticcera in eccedenza, la potete congelare in un contenitore , dura circa 2/3 mesi . Una volta scongelata , dategli una mescolata con la frusta energicamente .

Ma quanto belli sono i semini della vaniglia ????
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *