Questo dolce lo potete presentare in vari modi. Oggi vi propongo due versioni, ma potete anche fare una crostata del diametro di 18 cm e porzionarla al momento del servizio, accompagnandola con una salsa fatta con burro , zucchero, l’acqua delle pere in cottura e qualche rametto di timo.

L’abbinamento pere e timo a me piace molto, se però volete provare altri abbinamenti, vi posso consigliare pere e pinoli , pere e vaniglia , oppure pere e cardamomo. Il procedimento per la realizzazione della salsa è sempre il medesimo , nella ricetta vi spiego tutto.

INGREDIENTI PER 6 CROSTATINE /CROSTATA DA 18 CM

La ricetta della PASTA FROLLA la trovate qui

La ricetta della CREMA PASTICCERA la trovate qui

PERE AL TIMO

INGREDIENTI

  • 2 pere ( circa 450 gr) tagliate a spicchi non troppo grossi
  • 50 gr burro
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 rametti di timo ( qui potete sostituire con gli ingredienti sopra elencati ) 2 cucchiai di pinoli -1/3 bacca di vaniglia – 1/2 cucchiaino di cardamomo

PROCEDIMENTO

  • In una padella metti il burro, quando è sciolto versa lo zucchero
  • Aspetta qualche minuto che lo zucchero si sciolga e inizi a caramellare, versa le pere a spicchi e il timo
  • Cuoci per circa 3 minuti, le pere devono risultare cotte, ma ancora sode

  • Con una sac-a- poche metti la crema pasticcera nelle crostatine
  • Decora con le fette di pere e qualche ciuffetto di timo
  • Versa a piacere un cucchiaio di salsa delle pere , gusta

Questo tipo di dessert , può essere servito sia con crostatine e pere tiepide, ma anche freddo da frigo, accompagnato con la salsa tiepida.


In questo caso , con un coppa pasta rotondo del diametro di 6 cm ho ricavato dei dischi di frolla, cotti in forno per 10 minuti a 180° e servito a strati farciti con pasticcera e pere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *