Dicono tutti che il fritto non fa bene, diciamo che come cottura non è la più consigliata a livello dietetico, ma se fatta una volta ogni tanto male non fa.

Non mi stancherò mai di dirlo e ripeterlo, una buona frittura , per essere tale necessita ovviamente di un buon olio, che abbia un ottimo punto di fumo , e soprattutto l’olio deve essere fresco.

Spesso non riusciamo a digerire una frittura, la colpa a mio avviso è solo ed esclusivamente dell’olio. Se andiamo a utilizzare un’olio esausto, che ha fatto più cotture e soprattutto cotture diverse non possiamo poi lamentarci se il fritto che prepariamo viene scuro, pesante e con un gusto poco gradevole.

Oggi vi propongo queste frittelle di mele, sono leggerissime, quando si prendono in mano sono una piuma , il sapore è delicato e anche se ne mangiamo 4/5 non ci vengono i sensi di colpa…….insomma hanno la frutta dentro.

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 70 gr zucchero semolato
  • buccia 1 limone
  • 180 gr farina
  • 1 bustina lievito
  • 1 cucchiaino essenza di vaniglia ( facoltativo)
  • 1 mela grossa
  • olio per friggere

PROCEDIMENTO

  • Monta le uova con lo zucchero
  • Aggiungi farina e lievito setacciati , la buccia del limone e l’essenza di vaniglia e amalgama con la frusta elettrica
  • Aggiungi la mela tagliata a pezzetti, mescola con un cucchiaio di legno
  • Scalda l’olio e quando è pronto inizia a formare delle palline aiutandoti con 2 cucchiaini
  • Metti le frittelle ad asciugare dall’olio in eccesso su carta assorbente
  • Passale nello zucchero semolato , o se preferisci cospargi di zucchero a velo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *