kikkoman

Manco da un po’ lo so, mi riprometto sempre di dedicarci più tempo, di seguirlo di più questo mio blog, ma proprio non riesco.

Fortunatamente o sfortunatamente la settimana scorsa causa una caduta a lavoro, ho avuto un trauma cranico che mi ha causato un gran mal di testa, vertigini e perdita di equilibrio, ma almeno mi sono riposata, la mattina la sveglia non suonava, e sono riuscita a cucinare qualcosa.

La cucina è creatività, è sperimentare, provare, bruciare anche, nulla in cucina fa schifo, al massimo non è di nostro gradimento.

L’altro giorno avevo voglia di qualcosa di particolare, io amo la salsa di soia, e ho voluto provare a metterla in piatto della nostra tradizione : le tagliatelle.

E’ sempre un po’ rischioso quando si va a modificare un qualcosa di tradizionale, non si è sempre pronti a  sperimentare nuovi sapori.

dsc01540

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

200 gr farina

2 uovo

2 cucchiai di salsa di soia

olio evo

16 gamberoni

100 gr piselli

1 patata media

PROCEDIMENTO

In una ciotola mettete la farina a fontana, aggiungete le uova,  la salsa di soia e un filo d’olio evo, con l’aiuto di una forchetta amalgamate gli ingredienti finché le uova non avranno assorbito un po’ di farina, poi proseguite a impastare a mano fino ad ottenere un’impasto liscio , omogeneo ed elastico.

Avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo a riposare per circa 30 minuti.

Stendete la pasta con la macchinetta o con il mattarello (per quelli che vogliono faticare un po’ di più), ripiegate la pasta e tagliatela a fette di circa 8mm.

Pulite i gamberoni, togliete il carapace e incidete il dorso del gambero con un coltellino e eliminate l’intestino, tirandolo con la lama del coltellino. Quattro gamberoni lasciateli interi, serviranno per decorare il vostro piatto alla fine, per quanto riguarda gli altri, eliminate la testa , tagliateli a pezzettoni e fateli saltare in padella per 2 minuti con olio evo e un pizzico di sale.

La crema di piselli è velocissima da preparare. In un pentolino mettete i piselli e la patata (precedentemente pelata) e tagliata a pezzetti. Coprite con l’acqua , salate e fate bollire per circa 15 minuti. Frullate la vostra crema di piselli, che non dovrà comunque risultare troppo densa.

P.s  mentre la frullate, versate un filo d’olio evo , questo permetterà alla crema di rimanere più lucida e acquisire un colore più brillante.

Cuocete le tagliatelle in acqua salata per circa 4 minuti , spadellatele con i gamberoni e un po’ d’acqua di cottura.

Prendete il vostro piatto di portata ,mettete un cucchiaio abbondante di crema di piselli e formate un bel cerchio, adagiate sopra le tagliatelle e ultimate il piatto con il gamberone.

In famiglia il piatto è stato molto gradito, bimbi compresi , spero piaccia anche a voi.

dsc01569

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *