La torta allo yogurt è un dolce semplice, facile nella preparazione, con una base di biscotto croccante e una delicata e soffice crema allo yogurt , ideale per qualsiasi occasione, si sposa bene con qualsiasi tipo di frutta, è molto buona anche con una salsa al cioccolato. Questa che vi propongo oggi è alle pesche, all’interno ho deciso di metterci dei pezzetti di pesca, mi piace molto trovare della frutta fresca nelle creme, le rende a mio parere e gusto più fresche e gustose.

INGREDIENTI PER LA BASE:
200 gr biscotti digestive
125 gr burro
2 cucchiai di zucchero 
INGREDIENTI PER LA CREMA:
200 ml panna da montare
500 ml yogurt Müller alla pesca
10 gr colla di pesce 
4 cucchiai latte
1 pesca 
INGREDIENTI GELATINA:
3 pesche
4 cucchiai di zucchero
5 gr colla di pesce 
PROCEDIMENTO :
In una padella fate sciogliere il burro, nel frattempo frullate i biscotti fino a ridurli in polvere. Mettete i biscotti frullati nel burro sciolto con un cucchiai di zucchero, mescolate bene il tutto, il biscotto deve risultare morbido . Prendete una stampo da dolci con cerniera, foderate il fondo con della carta da forno, versate la base fatta con i biscotti e il burro e appiatitela bene, ponete in frigo. 
Prendete una bacinella con dell’acqua fredda e mettete la colla di pesce in ammollo per dieci minuti. Montate in una bacinella capiente la panna 

Quando è ben montata , versate lo yogurt , aggingete una pesca tagliata a pezzettini e mescolate piano dal basso verso l’alto  , in modo da non far smontare la panna. Io mi trovo benissimo con la panna Hoplà, difficilmente smonta. 

Prendete un pentolino,versate 4 cucchiai di latte e fate prendere il bollore. Spegnete il fuoco , e mettete la colla di pesce ammollata e strizzata , mescolate in modo che si sciolga bene. 

Lasciate raffreddare il latte per alcuni minuti, poi versatelo alla crema di panna e yogurt, mescolate bene in modo che si amalgamino gli ingredienti. 

Prendete lo stampo dal frigo, versate la crema e livellate bene. Ponete in frigo per circa 2 ore. 

Ora è il momento di preparare la gelatina di pesche . Prendete un pentolino non molto grande, versate le pesche tagliate a pezzetti , i 4 cucchiai di zucchero e fate cucinare per circa 15/20 min a fuoco medio. 

 

Mettete la colla di pesce in ammollo . 
Io la gelatina di pesche ho preferito non frullarla, mi piace vedere e sentire i pezzetti morbidi di pesca. Per chi lo desidera, la può frullare . Versate la colla di pesce,ammollata e strizzata nella gelatina di pesche. Mescolate bene in modo che si sciolga. Lasciate raffreddare, poi versatela sopra la torta e riponete in frigo per altre 4 ore. 
Ecco il risultato



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *